Per un Pugno di Chef a Ditta Artigianale, da Stabile a Cipriani l’alta cucina passa in Oltrarno

Alla corte della Ditta Artigianale, in questi surreali mesi estivi di una Firenze senza turisti, passano  a portare un assaggio delle loro creazioni due chef dal calibro di Marco Stabile e Simone Cipriani. Il locale vicino a Piazza della Passera, famoso per le sue selezioni di caffè, lancia il format “Ospiti in Cucina”.   Nell’epica dei giorni futuri, gli scolaretti studieranno la tragica epopea del Corona … Continua a leggere Per un Pugno di Chef a Ditta Artigianale, da Stabile a Cipriani l’alta cucina passa in Oltrarno

Pizza e Tiramisù, la dicotomia peccaminosa dello Scarlett

Scordatevi i menù alti come tomi biblici, le attività pangustative, i bottegoni della scarpettatura, i barrocci con antipasti, primi, secondi, pizze, antiprimi, contorni, forni, secondi secondi, predessert e ammazzacaponate.  L’originalità della ristorazione, al giorno d’oggi  risponde a due criteri: riconoscibilità e replicabilità. E mi verrebbe anche da aggiungere, attenzione al design, al brand e anche alla gagaronaggine. L’ideale farinettistico del buono, pratico e comunicativo si è sposato … Continua a leggere Pizza e Tiramisù, la dicotomia peccaminosa dello Scarlett

Flower Burger, il panino Hippie che vi svolta la giornata

Presto! Armatevi di sassi e bastoni, come i romani, e mettetevi in posizione di difesa. Quando si parla di vegano, specialmente a Firenze, è facile prestarsi ad un linciaggio che cala con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno sul corpo inerme dell’avventore goloso alla scoperta di nuove soluzioni. Vi prego quindi di ascoltare il mio ultimo desiderio: leggete fino in fondo questo articolo e poi decidete … Continua a leggere Flower Burger, il panino Hippie che vi svolta la giornata

La nuova vita di Johnny B.

Elli avea fatto di barba e bruschetta il suo grido di battaglia, nel quartiere in mutamento primo fra i primi fu a portare cambiamento, un uomo,  un brand,  un personaggio, un imprenditore serio e razionale, esperienza da mostrare. Jonny Bruschetta cambia e la sua offerta gastronomica si fa pangustosa, tra pinse, birre, cocktail e erba legale. Ricordate l’epopea del Signore degli Anelli? Quando alla fine della … Continua a leggere La nuova vita di Johnny B.

Mozzarella km0 ‘Fortezza da Basso Dop’, allo Student Hotel apre il Soul Mate

Ditemi qual è il vostro concetto di modernità.  Preferite pensarvi proiettati in una realtà piena di linee e diagonali, spigoli e vicoli, palazzi e rotaie, luci ed insegne luminose? Oppure rimanere nel contesto del borgo dove ogni piccolo dettaglio assume un’importanza fondamentale e il gesto di pulire le briciole di un tavolo per evitare le formiche è un climax? Io non so dei vostri buoni … Continua a leggere Mozzarella km0 ‘Fortezza da Basso Dop’, allo Student Hotel apre il Soul Mate

La cucina Georgiana e Armena di Ararat è qualcosa che non hai mai mangiato.

Ad un certo punto nella storia culinaria dell’uomo è stato deciso che i ristoranti etnici dovessero diventare una fucina di olio di dubbia qualità, un’offerta appiattita a qualche piatto standardizzato e privo di senso e tanto arredo di cattivo gusto. Bene, andiamo qualche step forward e constatiamo un notevole miglioramento nell’offerta gastronomica proveniente da ‘culture altre’ (termine in voga negli anni 90) e sulla scia dello … Continua a leggere La cucina Georgiana e Armena di Ararat è qualcosa che non hai mai mangiato.

Pizzeria Santarpia, ammazza che pizza!

Una domanda, stilettata nella notte, lama e rasoio,  taglia la concentrazione e spiazza. Spara, mira e centra, disallinea il cuore, espandi le culture e apri la mente. Quando tutti si interrogano, quale sia la pizza migliore, lontani Posillipo e un ‘sali e scendi’ croccante con la Funicolare tra fritti e d’innanzi al cuoppo vesuviano ripieno, mustacciuoli e struffoli, petardi e tabernacoli. Mille colori, spari nei … Continua a leggere Pizzeria Santarpia, ammazza che pizza!

Il Ristorante Thai, un paradiso etnico a Firenze

Come vi suona se vi dico che  se varcherete la soglia del giovane ristorante Thai in piazza Giorgini a Firenze vi sembrerà di entrate in un angolo esclusivo e familiare a Bangkok? L’atmosfera al Thai è semplice, familiare e raffinata. Sembra proprio che Lorenzo e Pam si siano assicurati un bel posto nel cuore del quartiere di Rifredi, e si sa che non è semplice … Continua a leggere Il Ristorante Thai, un paradiso etnico a Firenze

Nuovi modelli di ristorazione, apre il Casa Me’Mà

Un modello, in espansione da Firenze a tutta la Toscana, la quantità che cresce insieme alla qualità. Il ristorante Casa Me’ Mà è un nuovo punto di ristorazione in grado di accontentare molteplici esigenze e richieste. In linea con uno dei trend del settore: aprire strutture più grandi e da combattimento.  Insomma quei locali in grado di accogliere ingenti quantità di clienti, con spazi camaleontici, … Continua a leggere Nuovi modelli di ristorazione, apre il Casa Me’Mà

Berberè Firenze, la pizza in Technicolor

Colori e impasti Un tuffo in una molteplicità di colori. Come nel film ‘Pagemaster‘ (USA, 1994), da quadri in scale cromatiche degne della migliore pop art degli anni 60 scesi a patto con l’esigenza di soddisfare la vasta gamma di clientela. E carovane nel deserto, per saziarsi, per la libertà di un pasto. Si chiama Berberè,  ed è il nuovo gate che accoglie i golosi  alla bocca … Continua a leggere Berberè Firenze, la pizza in Technicolor

Il Dek Italian Bistrot, la folle e concreta ambizione del Rasta

Rocambolesco e simulacro di culture, visioni steampunk all‘alba della ristorazione pratese, rivoluzioni sintomatiche moderne  e colori non risparmiati. Il Dek Italian Bistrot è energia allo stato puro. Dal vortice di sapori al calice, un viaggio esposto al sole e si connette con Ibiza. Un Pollock di tavoli ed odori, con la mentalità di un Moloch  della grande impresa all’americana e personificazione della visione grintosa di uno sciamano … Continua a leggere Il Dek Italian Bistrot, la folle e concreta ambizione del Rasta